Realizzazione Ponteggio Multidirezionale Battistero di Firenze

Realizzazione Ponteggio Multidirezionale Battistero di Firenze

TSA ha curato la progettazione e costruzione dell’opera provvisionale per restaurare i mosaici della cupola superiore del Battistero di San Giovanni a Firenze.

L’importante manufatto architettonico, Patrimonio dell’Unesco, poneva la sfida di un cantiere imponente e tecnologicamente innovativo. La necessità era di permettere oltre che la facilità di accesso alla volta degli operatori, anche la più completa fruibilità dell’aula del Battistero sia per le visite del pubblico, sia per la celebrazione del culto, il tutto lasciando una ampia visuale dei mosaici e marmi parietali presenti.

La soluzione di TSA è stata quella di realizzare un ponteggio del diametro di 25,50 m per un’altezza di 31,50 m, con una base di appoggio di soli 63 m² ed una superficie calpestabile sopraelevata di 618 m². La struttura di 8.150 elementi per 14.000 m³ complessivi racconta le infinite possibilità del ponteggio multidirezionale Layher e l’elevata capacità tecnica del Team TecnoSystem Appalti.

Firenze
diametro di 25,50 m - altezza di 31,50 m - superficie calpestabile sopraelevata di 618 m² - volume 14.000 m³
Battistero di San Giovanni

Contattaci oggi stesso per una consulenza
personalizzata sui nostri servizi